Porta Grande

Si apre, nelle vicinanze dell’antico borgo di Sant’Antonio, sulla strada dei Ponti Rossi, uno degli assi viari attuati nel decennio francese. Fu realizzata verso il secondo decennio dell’Ottocento e rappresenta il principale accesso al parco di Capodimonte. Il suo ampio cancello d’ingresso con due garitte laterali, originariamente destinate alle guardie del re, introduce nell’ampio e panoramico promontorio intorno al Palazzo reale, attuale Museo e Gallerie Nazionali di Capodimonte.