Porta piccola

Quest’ingresso è situato all’estremità superiore dello “Spianato” e prospetta su via Miano. Fu realizzato alla fine del secondo decennio dell’Ottocento, come Porta grande, durante la edificazione della nuova cinta muraria. Le due garitte laterali furono costruite successivamente (1835 circa). Le aree a verde nelle adiacenze di Porta piccola e delle Scuderie, ridotte a giardino all’inglese intorno al 1839, hanno subito molte alterazioni nel Novecento: gran parte dell’area è occupata da un parcheggio e molta vegetazione è di recente impianto. Sono presenti, inoltre, piccole aree a bosco, dominate dal leccio, e un esemplare isolato di Brahea armata, una palma proveniente dalla California, l’unica presente nel parco.